Sala studio

Tutti i documenti conservati nell’Archivio sono liberamente consultabili ad eccezione di quelli riservati per i quali occorre un’apposita autorizzazione del Ministero dell’Interno, di quelli in cattivo stato di conservazione e di quelli in corso di restauro.
Nei mezzi di corredo sono segnalate le unità archivistiche che sono sottratte alla consultazione.

La Sala di Studio dell’Archivio di Stato di Siracusa ha una capacità ricettiva di otto posti. Sono disponibili due prese elettriche per PC portatili. Si possono richiedere fino a otto unità archivistiche al giorno, da lunedì a giovedì, nelle seguenti fasce orarie:

fascia antimeridiana

ore 9,00 n. 3 unità archivistiche
“ 11,00 “ 2 “ “
“ 13,00 “ 1 “ “

fascia pomeridiana

ore 15,00 n. 2 unità archivistiche

Si possono richiedere fino a 6 unità archivistiche il venerdì nel seguente orario:

ore 09,00 n. 3 unità archivistiche
ore 11,00 n. 2 “ “
ore 12,00 n. 1 “ “

Tempo di attesa: 15 minuti

Non esistono limiti giornalieri al numero delle unità archivistiche visionabili per
l’espletamento delle ricerche per motivi giuridico-amministrativi.

Efficacia della mediazione

Durante l’orario di apertura è possibile usufruire dell’assistenza di personale qualificato alla ricerca.
Tutti i fondi archivistici sono dotati di inventari analitici (10%), sommari (70%) o di elenchi di versamento (20%).
Gli utenti possono avvalersi anche della voce “Archivio di Stato di Siracusa” della “Guida Generale degli Archivi di Stato” e dei siti web presenti in rete:

www.archivi.beniculturali.it/assr

www.archivi-san.it  

www.archivi-sias.it del SIAS (Sistemi Informativi degli Archivi di Stato).